Elisabetta Mandrioli

Gatti

Il gatto... "è immagine vivente del silenzio, ma non del vuoto; il suo è un silenzio denso, dove occhi che vedono sei volte più di quelli umani perlustrano le tenebre nella notte e penetrano il buio della coscienza, scrutano con lo sguardo trafittivo dell段ntuizione ed esplorano alla luce lunare dell段mmaginazione" (Claudio Widmann, Il gatto e i suoi simboli, 2012, p. 40)

1 / 14 ◄   ► ◄  1 / 14  ► pause play enlarge slideshow
giugno 2013
2 / 14 ◄   ► ◄  2 / 14  ► pause play enlarge slideshow
giugno 2013
3 / 14 ◄   ► ◄  3 / 14  ► pause play enlarge slideshow
giugno 2013
4 / 14 ◄   ► ◄  4 / 14  ► pause play enlarge slideshow
giugno 2013
5 / 14 ◄   ► ◄  5 / 14  ► pause play enlarge slideshow
giugno 2013
6 / 14 ◄   ► ◄  6 / 14  ► pause play enlarge slideshow
giugno 2013
7 / 14 ◄   ► ◄  7 / 14  ► pause play enlarge slideshow
giugno 2013
8 / 14 ◄   ► ◄  8 / 14  ► pause play enlarge slideshow
giugno 2013
9 / 14 ◄   ► ◄  9 / 14  ► pause play enlarge slideshow
giugno 2013
10 / 14 ◄   ► ◄  10 / 14  ► pause play enlarge slideshow
giugno 2013
11 / 14 ◄   ► ◄  11 / 14  ► pause play enlarge slideshow
giugno 2013
12 / 14 ◄   ► ◄  12 / 14  ► pause play enlarge slideshow
dicembre 2013
13 / 14 ◄   ► ◄  13 / 14  ► pause play enlarge slideshow
novembre 2015
14 / 14 ◄   ► ◄  14 / 14  ► pause play enlarge slideshow
giugno 2017
loading