Elisabetta Mandrioli

Personale donna. Ritratti per vedersi

PERSONALE DONNA. RITRATTI PER VEDERSI
Elisabetta Mandrioli
presso CAMST - La Ristorazione Italiana
Villanova di Castenaso (BO)

in occasione della Festa della Donna - 8 marzo 2017


Questi scatti sono stati realizzati tra giugno e settembre 2016 nell’ambito di un percorso che esplora cultura, prassi e processi per la carriera delle donne in Camst. Li firma Elisabetta Mandrioli.
Diciannove le donne ritratte, come cornice l’ambiente di lavoro. La tecnica è il ritratto fotografico che coglie il vero essere persona, i sentimenti e le emozioni profonde, la parte in ombra — per Jung, i sotterranei dell’anima — e allo stesso tempo tocca il tema pirandelliano dell’identità e delle sue maschere. Ogni protagonista si è raccontata attraverso alcune parole relative a emozioni, caratteristiche personali, atteggiamenti e concetti legati al lavoro e alle differenze di genere.
L’approccio è ispirato alla fotografia di empowerment, usata per attivare processi di espressione, riflessione, rielaborazione e condivisione di esperienze ed emozioni al fine di promuovere l’autoaffermazione e la capacità relazionale.
(dal pannello introduttivo alla mostra)

loading